bata-nuove-aperture-luglio

Bata, aperti nuovi punti vendita a luglio

A luglio Bata ha aperto quattro nuovi punti vendita in franchising all'insegna del Red Concept: a San Benedetto del Tronto (AP), Patti (ME), Tortolì (OG) e Nocera Inferiore (SA). 

Prosegue così l'espansione del brand di calzature che l'anno scorso a Bologna aveva presentato il primo dei nuovi Red Concept, un nuovo format innovativo e flessibile che può essere adattato a negozi di varie metrature e diversi contesti commerciali, senza dimenticare mai gli elementi tipici del marchio Bata. 

Tradizione e innovazione nei nuovi store Bata

I nuovi store nascono dall'unione di elmenti tradizionali del brand, fondato in Cecoslovacchia da Tomas Bata nel 1894, a contenuti tecnologici, caratterizzandosi per la presenza di un prodotto di maggior qualità. Sulle vetrine svettano monitor led e maxi videowall che trasmettono contenuti multimediali, mentre all'interno dominano le tonalità del rosso e del bianco. 

Da più di 100 anni Bata si contraddistingue per prodotti di qualità ad un prezzo accessibile. L'azienda opera in oltre 100 paesi nel mondo attraverso società controllate dalla capogruppo di proprietà della famiglia Bata e da una rete di circa 5.000 punti vendita che servono più di un milione di clienti al giorno. In Italia la gestione diretta di oltre 200 negozi ed oltre vent'anni di esperienza nel settore franchising sono la prova concreta del successo firmato Bata. 

Il gruppo Bata è la prima compagnia mondiale per la produzione e la commercializzazione di calzature.

Share This

Search