fbpx
Martedì, 17 Luglio 2018 14:35

EasyWork

Il progetto EasyWork nasce dalla volontà dei soci di riunire le proprie specifiche capacità e competenze per dar vita ad un player importante nell’ambito della sicurezza sul lavoro fornendo alle aziende un servizio globale.

EasyWork si propone come un “partner” in grado di offrire un’assistenza costante sulle problematiche relative alla sicurezza sul lavoro: dalla formazione degli addetti alla stesura della parte documentale, la medicina del lavoro e le asseverazioni garantendo il monitoraggio dei nuovi e continui aggiornamenti.

Ci rivolgiamo a tutte le aziende, in modo particolare a quelle artigianali e quelle medio piccole.
Attualmente siamo presenti prevalentemente in Lombardia, Piemonte e Lazio con una rete capillare di commerciali supportati da tecnici specializzati in grado di assistere i clienti in modo attento e professionale.

EasyWork Italia si occupa di sicurezza e igiene sui luoghi di lavoro.
Fondamentale sapere che la norma regolamenta “tutte le attività che, oltre al datore di lavoro, coinvolgono almeno una persona, con o senza retribuzione, anche al solo fine di apprendere un mestiere, un’arte o una professione, indipendentemente dalla tipologia dell’addetto (familiare, dipendente, COCOPRO, somministrato) e dalla ragione sociale”. Fondamentale sapere che la norma regolamenta “tutte le attività che, oltre al datore di lavoro, coinvolgono almeno una persona, con o senza retribuzione, anche al solo fine di apprendere un mestiere, un’arte o una professione, indipendentemente dalla tipologia dell’addetto (familiare, dipendente, COCOPRO, somministrato) e dalla ragione sociale”.

Martedì, 10 Luglio 2018 13:14

Kiki Lab

Kiki Lab è stato fondato da Fabrizio Valente all’inizio del nuovo millennio con grande passione e un’idea di fondo: affiancare le aziende che operano nel Retail per aiutarle a crescere e a raggiungere il successo. Il nostro istituto-laboratorio offre progetti personalizzati, integrando l’offerta di consulenza strategica e operativa con ricerche, percorsi formativi e servizi. Partiamo dall’ascolto dei clienti, di esigenze e desideri, lo arricchiamo con lo studio delle tendenze e degli scenari, in modo da “anticipare il futuro”, realizzando progetti e percorsi in grado di valorizzare il DNA di ciascuna azienda.  

ICAF – Istituto di Conciliazione e Alta Formazione è un Organismo di Mediazione Civile accreditato al Ministero della Giustizia al n.549 ed un Ente di Formazione accreditato al Ministero della Giustizia al n.294 e alla Regione Lombardia per al n.949.

Il dott. Ivan Giordano (giurista dell’economia e dell’impresa, tributarista, esperto contabile) e il dott. Luca Lazzerini (commercialista, revisore dei conti, consulente del lavoro), dopo 10 anni di attività professionale svolta in stretta sinergia e dopo un intenso percorso formativo, nel marzo del 2011 decidono di costituire un nuovo servizio di gestione delle controversie e del contenzioso che si rivolga a cittadini, imprese ed enti pubblici e privati.

La costituzione di ICAF è in realtà l’epilogo di un percorso professionale nel settore della gestione stragiudiziale delle controversie iniziato nel 2008 con la costituzione di AssoConciliazione, associazione senza scopo di lucro che ha come obiettivo promuovere la cultura della mediazione e le altre forme di ADR (Alternative Dispute Resolution).

Il legale rappresentante di ICAF, Ivan Giordano, è membro dell’Osservatorio sull’Uso dei Sistemi ADR, un ente di diritto pubblico costituito appositamente per”osservare”, studiare gli strumenti di gestione alternativa delle controversie in Italia, sempre un occhio alla realtà estera per confronti e implementazioni del sistema. Grazie a questa collaborazione ICAF ogni mese espone in parlamento le sue best practise per quanto riguarda la mediazione civile, che vengono accolte sempre con grande attenzione tant’è che è stata formulata da Giordano una proposta di legge ( “Giordano-Tocci”) sulla formazione dei mediatori civili. A tal proposito è importante ricordare che ICAF è l’unico Organismo in Italia ad aver introdotto nel proprio regolamento il sistema dei “crediti professionalizzanti” (appunto la proposta di legge “Giordano” articolata cura dell’Avv. Mario Tocci), un metodo di qualificazione dei mediatori molto rigido e selettivo che mira a garantire alla propria utenza professionisti della mediazione civile e cultori della materia, grazie all’organizzazione periodica di seminari, convegni e attività formative assolutamente gratuite per i propri mediatori, oltre che alla gestione di Sportelli di Conciliazione informativi e ad un’attiva e costante produzione scientifica.

Grazie alla collaborazione con importanti enti pubblici e privati (Comuni di tutta la Lombardia), associazioni (AIReC – Associazione Italiana dei Revisori Condominiali; LAPET – Associazione Italiana dei Tributaristi; Gabetti Condominio; FNA – Federazione Nazionale Amministratori), ordini e collegi professionali (Ordine degli Architetti, Collegio dei Geomtri, Ordine degli Avvocati), ICAF eroga percorsi formativi a molte categorie di professionisti, spaziando da argomenti come la mediazione civile ad altri come la contabilità, la fiscalità, sfera condominiale e immobiliare, revisioni contabile condominiale (si tratta di uno dei corsi più richiesti che viene tenuto direttamente dal dott. Giordano, uno dei massimi cultori in Italia), tecniche di comunicazione.

ICAF è il primo Organismo di Mediazione Civile ed Ente di Formazione CERTIFICATO UNI EN ISO 9001:2015 (già UNI EN ISO 9001:2008) quindi opera secondo un sistema di qualità che impone dinamiche operative specifiche atte ad elevare la qualità dei servizi di mediazione e formativi rivolti all’utente finale. Oggi ICAF, in sinergia con esperti e professionisti del panorama ADR nazionale, sta lavorando alla realizzazione di un sistema di qualificazione riconosciuto e codificato che permetta agli Organismi e agli Enti di Formazione che operano secondo elevati standard di qualità di distinguersi ed associarsi, allo scopo di garantire e tutelare cittadini, imprese ed enti pubblici fruitori dei servizi.

ICAF dal 2011 gestisce procedimenti di mediazione civile secondo specifiche procedure innovative, la maggior parte dei quali si concludono con esito positivo proprio grazie al sistema qualità di ICAF che prevede che i procedimenti siano gestiti da mediatori altamente specializzati e veri cultori della materia.

ICAF collabora attivamente con i propri mediatori e il proprio personale nella diffusione della cultura della mediazione e dell’ADR, gestendo Sportelli informativi di Conciliazione su tutto il territorio italiano e sia all’interno degli enti comunali che presso ordini professionali e associazioni, organizzando convegni, seminari e incontri informativi e formativi, a carattere gratuito e aperti a tutti.

Lunedì, 09 Luglio 2018 15:24

BV invest

BV INVEST è una società nata dallo spirito di iniziativa di uno dei più noti e stimati manager del Real Estate italiano e Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, Bruno Vettore.

La competenza della società è funzionale ad affiancare il management, il team e la forza vendita di aziende nel processo di cambiamento e sviluppo, o di nuove imprese nella fase di start up, attraverso un check up delle esigenze specifiche, di assessment, e la successiva pianificazione di un percorso di formazione, consulenza e con un affiancamento mirato e studiato ad hoc.

La valorizzazione dei punti di forza e lo sviluppo delle potenzialità del cosiddetto “capitale umano” sono obiettivi cruciali per la società che si prefigge di innalzare al massimo delle proprie potenzialità i livelli qualitativi di una azienda.

Attualmente BV INVEST, guidata da Bruno Vettore, affiancato da alcuni partner specialist, esercita in modo proficuo la propria attività prevalentemente nell’ambito della Formazione Manageriale e del Coaching, del Real Estate, della Comunicazione d’impresa, della Consulenza direzionale e dello Sviluppo di network.

Search