anytime-fitness

Anytime Fitness, come cresce il franchising delle palestre Usa in Italia

Il business delle palestre è oramai da diversi anni decisamente rilevante soprattutto in ambito franchising. A conferma di questo, i numeri di tutto rispetto di Anytime Fitness, brand molto conosciuto negli Usa, ma non solo, con oltre 4.000 palestre e circa 4 milioni di clienti. 

Anytime fitness è arrivata in Italia nel 2016 con il progetto pilota a Roma. Dopo pochi mesi ha tagliato il traguardo dei 10 centri e punta a raggiungere il numero di 20 palestre entro il 2018, 45 entro il 2019 e 100 entro il 2020, per affermarsi quale marchio di fitness in franchising anche nel nostro Paese. Uno dei fattori di successo è la semplicità di gestione operativa, particolarmente importante per gli affiliati Anytime Fitness, visto che il 90% di loro, nel mondo, è costituito da imprenditori, manager o professionisti senza esperienze specifiche nel settore del fitness.  

Diego Campitelli, titolare di palestre a marchio Anytime Fitness a Roma, spiega il segreto del successo: "le palestre Anytime Fitness sono aperte 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, con accesso tramite chiave magnetica e sicurezza garantita da videosorveglianza h24, offrono macchinari di ultima generazione, lezioni virtuali personalizzate o con personal trainer, spogliatoi con il massimo livello di privacy. E gli iscritti possono beneficiare di tutto ciò, gratuitamente, in qualsiasi atra palestra della catena nel mondo, per esempio quando sono in viaggio per turismo o lavoro". 

Share This

Search